Posizione attuale: Home -  Negozi Timberland Bologna adiacenti l area di ciascuno dei dermatomeri

Negozi Timberland Bologna adiacenti l area di ciascuno dei dermatomeri

Negozi Timberland Bologna

Territori di innervazione nocicettivi dei singoli nervi periferici e spinali nella pelle della zampa posteriore del ratto sono stati studiati. Inoltre, l'ipotesi che le interazioni competitive Timberland Outlet Serravalle tra gli assoni dalla adiacente gangli della radice dorsale (DRG) svolgono un ruolo importante nel mantenimento della misura dermatomerica negli animali adulti è stato testato. L'area dei territori di innervazione dei singoli nervi spinali e periferici è stata determinata con il test pizzico nocicettiva della pelle dopo l'estirpazione di DRG o recisione dei nervi periferici adiacenti adiacenti, rispettivamente. Posizioni di dermatomeri nocicettivi e territori di innervazione dei nervi periferici erano simili ai territori innervati dalle fibre C descritti in precedenza con la tecnica della tintura stravaso. Al contrario, i nostri risultati hanno dimostrato convincente sostanziale sovrapposizione di nocicettivo (probabilmente Aδ) fibre di dermatomes adiacenti in cui le aree di innervazione autonome erano solo circa la metà delle aree massime. Territori nocicettivi di nervi periferici sovrapposti, troppo. Di conseguenza, siamo riusciti a Negozi Timberland Bologna trovare nessuna zona di innervazione autonoma del nervo surale. Due settimane dopo l'estirpazione del DRG adiacenti, l'area di ciascuno dei dermatomeri isolati L3, L4, L5 e solo aumentato di circa il 10%, e non ha cambiato rilevabile nel corso dei prossimi 6 mesi. I risultati del nostro studio (a) sostenere l'opinione che i campi di innervazione forniti dal nocicettivo (probabilmente Aδ) le fibre sono più grandi e mostrano più sovrapposizione di quelle fornite dai C-fibre del nervo stesso e (b) suggeriscono che la concorrenza per assonale territorio innervazione non è determinante per il mantenimento delle frontiere dermatomeri nel ratto adulto.
0 Commenti


Parlare la vostra mente