Posizione attuale: Home -  Timberland Prezzi Scarponi lipidi nel sangue interleuchina 6 del plasminogeno

Timberland Prezzi Scarponi lipidi nel sangue interleuchina 6 del plasminogeno

Timberland Prezzi Scarponi

Il metodo di allevamento di bisonti e il contenuto di nutrienti della carne possono rendere bisonte una sana alternativa alle carni bovine. Abbiamo ipotizzato che gli effetti acuti e cronici di consumo bisonti, rispetto alla carne di manzo, si tradurrà in un pannello di lipidi nel sangue meno turbato e una risposta di stress infiammatorio e ossidativo ridotto che ridurrà Scarpe Timberland al minimo l'effetto negativo sulla funzione vascolare. Un doppio cieco, cross-over randomizzato è stato impiegato per esaminare la conseguenza di una singola porzione oz 12 (n = 14) e 7 settimane di consumo cronica (n = 10) (12 oz / d, 6 d / settimana) di ogni carne. Misure inclusi lipidi nel sangue, interleuchina-6, del plasminogeno 1, proteina C-reattiva, ossidato lipoproteine ​​a bassa densità, proteine ​​carbonile, idroperossidi, dilatazione flusso-mediata (FMD) e l'afta epizootica tasso / taglio. Dopo una singola pasto manzo, trigliceridi ed ossidato lipoproteina a bassa densità sono stati elevati (67% ± 45% e ± 17%, rispettivamente, 18%); c'era una tendenza per idroperossidi da elevati (24% ± 37%); e l'afta epizootica tasso / taglio è stato ridotto in modo significativo (30% ± 38%). A seguito di un singolo pasto di bisonti: c'è stato un aumento più contenuto dei trigliceridi (30% ± 27%), e marcatori di infiammazione e lo stress ossidativo e l'afta epizootica / gradiente di velocità sono rimasti invariati. Il consumo cronico di una carne non influenza il peso corporeo, il grasso corporeo%, o lipidi nel sangue. Proteine ​​carbonile (24% ± 45%), inibitore dell'attivatore del plasminogeno 1 (78% ± 126%), interleuchina-6 (59% ± 76%) e la proteina C-reattiva (72% ± 57%) sono stati significativamente Timberland Prezzi Scarponi elevati e l'afta epizootica / gradiente di velocità è risultata significativamente ridotta (19% ± 28%) a seguito di 7 settimane di consumo di carne bovina, ma non il consumo bisonte. Sulla base dei nostri risultati, i dati suggeriscono che i risultati di consumo bisonte in un rischio aterogeno ridotta rispetto alle carni bovine.
0 Commenti


Parlare la vostra mente