Posizione attuale: Home -  Timberland Pro Milano effetto dell espansione delle aree residenziali urbane

Timberland Pro Milano effetto dell espansione delle aree residenziali urbane

Timberland Pro Milano

Questo studio è il risultato di indagare l'uso del suolo / copertura circostante città Conakry e le sue due città vicine dal passato al presente periodi che vengono qui di seguito denominato come questa 'regione' e l'impatto dei numerosi cambiamenti in quel periodo. Questi cambiamenti sono diventati una delle principali preoccupazioni per il governo della Guinea e della comunità scientifica. Usando la mappa interpretazione con l'integrazione di telerilevamento, la tecnologia GIS e un metodo GIS abbiamo studiato l'uso del suolo / copertura e un modello dinamica di popolazione con gli obiettivi di promuovere una ripresa sostenibile e il futuro utilizzo giudizioso. Abbiamo scoperto che queste tre città sono sul punto di essere unificato, per effetto dell'espansione delle aree residenziali urbane e le mutevoli realtà economiche che causano influenze significative su tale uso del suolo / cambio di copertura. Il modello di copertura del suolo 59 u0026 nbsp; anni fa, ha presentato un paesaggio relativamente incontaminato, mentre che nel periodo attuale presenta un paesaggio che è nettamente in declino degradante. Nel corso degli ultimi 59 u0026 nbsp; anni, uso del suolo / copertura è stata influenzata da fattori chiave che ruotano intorno allo sviluppo socio-economico, i modelli climatici, la manipolazione, la topografia e le influenze di attuazione delle politiche. Il livello di degrado del uso del suolo / copertura è aumentato e obbligherà Vendita Timberland Torino le comunità politiche, scientifiche e locali a prendere atto dei cambiamenti ambientali e impostare i criteri di urgenza, rigorose e coerenti per lo sviluppo e la gestione razionale uso del suolo / copertura risorse Timberland Pro Milano di questa regione. Che può essere parte di un modello per gli altri paesi per recuperare l'ambiente sostenibile passato.
0 Commenti


Parlare la vostra mente